26 Settembre 2022

Artigiani e profumieri

Cosa c’è dentro al profumo? E come nasce un profumo di qualità?
Pare che un creatore di profumi, cosiddetto “naso”, disponga di circa 3000-3500 sostanze, nella scelta delle quali entrano in gioco conoscenza, intuito e creatività. Soprattutto il suo speciale “fiuto”, da cui deriva poi l’appellativo di “naso”.

La composizione di un profumo nasce generalmente dalla scelta di un “tema” basilare, e quindi dominante. Si tratta della chiave “emozionale” che cattura i sensi e conquista la memoria di chi lo sceglie e lo fa proprio. Le materie prime per i profumi si suddividono in “famiglie” più esattamente in18 famiglie ben classificate, organizzate poi in quella che si definisce la “Piramide Olfattiva” che organizza i componenti secondo il loro grado di persistenza e nota dominante.

Oggi si definiscono sottofamiglie i differenti gruppi, all’interno dei quali ci sono elementi affini per origine o caratteristiche olfattive, cui sono stati ricondotti le numerosissime materie prime, tra naturali e chimiche, che vanno a comporre la fragranza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie