08 Febbraio 2023

Artigiani e profumieri

Cosa c’è dentro al profumo? E come nasce un profumo di qualità?
Pare che un creatore di profumi, cosiddetto “naso”, disponga di circa 3000-3500 sostanze, nella scelta delle quali entrano in gioco conoscenza, intuito e creatività. Soprattutto il suo speciale “fiuto”, da cui deriva poi l’appellativo di “naso”.

La composizione di un profumo nasce generalmente dalla scelta di un “tema” basilare, e quindi dominante. Si tratta della chiave “emozionale” che cattura i sensi e conquista la memoria di chi lo sceglie e lo fa proprio. Le materie prime per i profumi si suddividono in “famiglie” più esattamente in18 famiglie ben classificate, organizzate poi in quella che si definisce la “Piramide Olfattiva” che organizza i componenti secondo il loro grado di persistenza e nota dominante.

Oggi si definiscono sottofamiglie i differenti gruppi, all’interno dei quali ci sono elementi affini per origine o caratteristiche olfattive, cui sono stati ricondotti le numerosissime materie prime, tra naturali e chimiche, che vanno a comporre la fragranza.

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo E-mail per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

visibility
NON SONO REGISTRATO

crea account
cookie