PROFUMO AMORE MIO

Rivage-Uomo-e-Donna-2

PROFUMO AMORE MIO

Parfume spray
Se amate i profumi e li utilizzate giornalmente come molti di noi, credo saprete apprezzare queste brevi ma interessanti informazioni su alcuni aspetti che ne caratterizzano la composizione, le soglie d’effetto e le poche regole per una buona conservazione.
A seconda della sua composizione, ogni profumo ha una propria intensità e propri effetti.
La scelta delle materie odorose e della loro concentrazione influenza sia l’intensità del profumo, sia il suo effetto. Perciò vengono distinte soglie differenti:
• Soglia d’effetto: il corpo reagisce al profumo di un’intensità quasi impercettibile
• Soglia della percezione: si percepisce una certa aura, ma che non si sa definire
• Soglia di riconoscimento: si riconosce il profumo e lo si sa definire
• Soglia del piacere: si percepisce con piacere l’intensità del profumo
• Soglia dell’eccesso: il profumo ha una nota troppo forte e provoca una sensazione d’invadenza
• Soglia di fuga: l’uso smodato del profumo provoca una reazione di fuga.
Un profumo può accogliere in sé diverse quantità delle materie di base e creare note profumate differenti. Le nuances del profumo possono essere per esempio fiorite/femminili, mascoline, orientali, fruttate, velate, agrumate o classiche/eleganti.
• La nota di testa (o nota capitale) si percepisce subito dopo l’applicazione del profumo sulla pelle. Poichè questa nota è molto importante ai fini dell’acquisto , la nota di testa è più intensa delle altre e viene impressa per mezzo di sostanze profumate leggere e molto volatili. Per questo motivo è necessario testare il profumo sulla pelle per qualche ora per poter percepire anche la nota emozionale.
• La nota di cuore si può percepire nelle ore che seguono la scomparsa della nota di testa.
• La nota di fondo è l’ultima parte del processo profumiero e contiene elementi persistenti che danno corpo al prodotto e che ne caratterizzano l’aura e il risultato finale, dopo il persitente contatto con la pelle.
I profumi possono essere conservati per lungo tempo in una stanza buia e fresca in modo che il profumo non venga alterato dalla luce, dall’umidità o dal calore. Se il profumo viene conservato troppo a lungo o in una situazione non adatta, può modificare l’aroma in modo non piacevole.

ABOUT AUTHOR

Roberto Lazzari

NO COMMENTS

GIVE A REPLY