I SEGNI ZODIACALI E LE ESSENZE

fotolia_99290537

I SEGNI ZODIACALI E LE ESSENZE

foto di Essenza di Pisa.
Dimmi di che segno sei e ti dirò qual’è il profumo giusto per te! Non è proprio così semplice e automatico, ma sicuramente tra i segni dello zodiaco e le essenze naturali c’è sicuramente un nesso, un filo sottile che lega l’appartenenza a un certo segno, il carattere e il preferire alcune essenze piuttosto che altre.
Lo abbiamo già visto la settimana scorsa con l’articolo sul rapporto tra “astrologia e essenze naturali” come i pianeti svolgono un ruolo importante nella scelta dei profumi. Ragione di più per dare un’occhiata ai segni zodiacali e approfondirne certe caratteristiche in una rapida carrellata.
ARIETE – Predilige spezie come lo zenzero(ginger) e fiori come la rosa. Apprezza cannella, rosmarino, arancio. TORO – Pepe nero, vaniglia, viola e legni, fiori d’arancio e incenso. GEMELLI – Pompelmo, alloro, limone, tamarindo, melissa, lavanda, menta piperita, sandalo, per questo segno. CANCRO – Melone, gelsomino e mirra. Ma anche canfora,arancio e limone. LEONE – Mandarino, lime, fiori d’arancio e ginepro, cannella, accompagnati da lavanda e sandalo. VERGINE – Bergamotto, cedro e grano, menta, ylang ylang, limone. BILANCIA – Quercia, orchidea, mandorla e gerano, rosa, patchouli.
SCORPIONE – Anice, pepe, glicine e zenzero., cipresso, basilico e pino, questi ultimi per riequilibrare, dare lucidità e aprire il respiro. SAGITTARIO – Zafferano, noce moscata e chiodi di garofano, senza dimenticare rosa, menta e arancio. CAPRICORNO – Vetiver, dente di leone, salvia e menta, rosmarino per tonificare, la melissa e l’incenso calmanti. ACQUARIO – Lavanda, eucalipto, chiodi di garofano, coriandolo e benzoino, quest’ultimo poco conosciuto ma essenza dall’aroma ricco e stimolante. PESCI – Assenzio, litchi e mango, tea tree, sandalo e pino silvestre.
Vorrei chiudere con una frase molto bella di M.J.Rose scrittrice americana autrice del libro “Alla ricerca dei profumi perduti” edito da RCS libri.
“Il profumo è magia. E’ mistero. Ricreiamo l’odore di un fiore. Del legno. Dell’erba. Noi catturiamo l’essenza della vita. Per intrappolarne i ricordi. Facciamo sogni. Quello che facciamo è una meraviglia, un’arte, e noi abbiamo la responsabilità di farla bene.”
(MJ Rose) 

ABOUT AUTHOR

Roberto Lazzari

NO COMMENTS

GIVE A REPLY